Luppoli da amaro, da aroma e nobili: come si classificano?

L’utilizzo tipico dei coni delle differenti varietà di luppolo in ambito birrario, così come le potenzialità di impiego in differenti settori di trasformazione, dipende dalla composizione chimica delle infiorescenze. In particolare, i principali elementi contenuti nell’infiorescenza femminile sono: acqua, sostanze amare, olio essenziale o eteri, polifenoli, proteine, amminoacidi, sostanze minerali, idrati di carbonio, cellulosa, pectina, zuccheri,… Continua a leggere

Leggi il seguito

Luppolo: un valido alleato delle donne nel combattere l’invecchiamento

Gli studi fitochimici hanno permesso di comprendere nel dettaglio la composizione degli strobili del luppolo ed è oggi possibile distinguere molte decine di costituenti diversi, alcuni dei quali hanno importanza insostituibile per l’uomo. Il luppolo, infatti, oltre ad essere un utile ed apprezzatissimo ingrediente in molte preparazioni alimentari ed erboristiche,  presenta importanti proprietà benefiche a… Continua a leggere

Leggi il seguito

Luppolo: un valido alleato delle donne nel combattere l’invecchiamento

Gli studi fitochimici hanno permesso di comprendere nel dettaglio la composizione degli strobili del luppolo ed è oggi possibile distinguere molte decine di costituenti diversi, alcuni dei quali hanno importanza insostituibile per l’uomo. Il luppolo, infatti, oltre ad essere un utile ed apprezzatissimo ingrediente in molte preparazioni alimentari ed erboristiche,  presenta importanti proprietà benefiche a… Continua a leggere

Leggi il seguito

Luppolo, una alternativa naturale alla terapia estrogenica?

Il luppolo è noto fin dall’antichità per numerose proprietà terapeutiche, legate alla presenza di numerosi e diversificati principi attivi di cui anche la bibliografia moderna riporta l’azione benefica sul corpo umano. La monografia OMS riporta numerosi studi in vivo che hanno evidenziato l’attività estrogenica di alcune preparazioni di luppolo su cavie, quali topi e ratti…. Continua a leggere

Leggi il seguito

Le buone proprietà erboristiche del luppolo, nella birra e oltre!

Il luppolo, ingrediente d’eccellenza della birra, è anche molto impiegato nella medicina popolare, tanto da essere compreso dallo stesso Formulario Galenico Nazionale per la preparazione di preparati della farmacopea tradizionale. Al luppolo sono attribuite molteplici proprietà benefiche sull’organismo umano, capaci di migliorare sia lo stato fisico, ma anche quello mentale e psicologico. Tra gli effetti… Continua a leggere

Leggi il seguito

A lezione con l’ONAB: il luppolo

  Concludiamo la nostra lunga lezione sulle materie prime, curata dalla dottoressa Paola Migliorini, andando a conoscere più nello specifico l’ultimo ingrediente chiave utile alla produzione di una buona birra: il luppolo. Fin dalle prime creazioni birrarie, c’era necessità da parte dei produttori di inserire sostanze amaricanti all’interno della ricetta, per bilanciare al meglio il… Continua a leggere

Leggi il seguito

I luppoli e l’amaro: tutto ciò che deve sapere un homebrewer!

Usato nella produzione di birra per aumentarne, grazie alle sue proprietà antibatteriche, la potabilità e la 25conservabilità, il luppolo aiuta anche a stabilizzare la schiuma, favorisce la coagulazione delle proteine e, se usato con maestria dal birraio, conferisce inoltre un gusto più accattivante alla nostra bevanda preferita. La caratteristica fondamentale e più riconoscibile che il… Continua a leggere

Leggi il seguito