Dall’incontro tra Wooden Beer Shop e Menta & Rosmarino nascono le tisane al luppolo

Forse non tutti sanno che il luppolo non è semplicemente l’ingrediente principe della birra, o almeno non è solo quello, poiché dalla notte dei tempi questa pianta è conosciuta anche per i suoi effetti benefici distensivi e rilassanti. Da qui nasce l’idea di Alessio Bargagli, titolare di Wooden Beer Shop, il regno della birra artigianale… Continua a leggere

The post Dall’incontro tra Wooden Beer Shop e Menta & Rosmarino nascono le tisane al luppolo first appeared on Giornale della Birra.

Leggi tutto

Il luppolo rilassa: lo dice la scienza!

Al luppolo sono riconosciute molte proprietà farmaceutiche e di azione benefica sul corpo umano: alcune di queste continuano ad essere assodate nella cultura popolare per tradizione, altre, invece sono state riconosciute da veri e propri studi scientifici. Tra le molte buone azioni che l’assunzione del luppolo garantisce sull’uomo, molto importante è l’attività blando-sedativa che si… Continua a leggere

The post Il luppolo rilassa: lo dice la scienza! first appeared on Giornale della Birra.

Leggi tutto

Dal luppolo estratti utili nella difesa delle api

I composti naturali che si estraggono dai fiori femminili della pianta del luppolo  afferiscono a varie tipologie, sia in funzione della natura chimica che della modalità di estrazione, ed alcuni di questi sono stati sperimentate in apicoltura: beta acidi, alfa acidi o i derivati come ad esempio i sali di potassio dei beta acidi. Esiste… Continua a leggere

The post Dal luppolo estratti utili nella difesa delle api first appeared on Giornale della Birra.

Leggi tutto

Un luppoleto per fare birra gestito dai detenuti alessandrini grazie a Idee in Fuga

Si chiama HOPe ed è la fusione tra speranza e luppolo. Un termine non scelto per caso dato che il progetto, nato dall’unione tra Associazione Ises, Idee in Fuga e Carcere di Alessandria, mira a creare un luppoleto su una superficie già individuata all’interno della struttura carceraria. La coltivazione del luppolo è un progetto sperimentale… Continua a leggere

The post Un luppoleto per fare birra gestito dai detenuti alessandrini grazie a Idee in Fuga first appeared on Giornale della Birra.

Leggi tutto

Dadi di luppolo… per gli amanti della birra e del gioco!

Un set di dadi speciale, prodotto da Artisan Dice , è composto da luppolo preservato in dei poliedrici gusci di resina trasparente. Il colore verde dall’aspetto muschiato si sposa perfettamente con il rame dei numeri disegnati sopra i dadi, risultando in un effetto visivo veramente appagante.   In fondo Artisan Dice è nota per costruire… Continua a leggere

The post Dadi di luppolo… per gli amanti della birra e del gioco! first appeared on Giornale della Birra.

Leggi tutto

Piuro, un nuovo progetto per portare il luppolo sui ronchi

Per uno sviluppo economico sostenibile, per la valorizzazione del territorio in chiave turistica, per il coinvolgimento delle persone svantaggiate: a Piuro è nato un progetto multifunzionale con molti obiettivi, che parte dai terreni di mezza costa un tempo verdi e floridi, oggi abbandonati, che verrà realizzato grazie al contributo di 82 mila euro di Fondazione… Continua a leggere

The post Piuro, un nuovo progetto per portare il luppolo sui ronchi first appeared on Giornale della Birra.

Leggi tutto

Le cime di luppolo, ortaggio primaverile ipocalorico

Le cime di luppolo sono un ortaggio ipocalorico chiamato spesso “asparagi selvatici” per la somiglianza con l’asparago. Si raccolgono in primavera e sono ottimi per frittate e risotti. A differenza della maggior parte dei germogli utilizzati per uso culinario, le cime di luppolo selvatico sono tanto più gustosi quanto più sono grossi. Alimento ipocalorico con… Continua a leggere

The post Le cime di luppolo, ortaggio primaverile ipocalorico first appeared on Giornale della Birra.

Leggi tutto

La birra ecologica senza luppolo, al sentore di luppolo

Gli amanti delle birre artigianali sarebbero perduti senza il classico sapore del luppolo, il fiore ricco di sostanze aromatiche che bilancia l’aroma del malto. Questa pianta però è costosa in termini di trasporto, di fertilizzante e – soprattutto – di impronta idrica, che è la quantità d’acqua richiesta dall’intero processo di produzione: per avere un’idea… Continua a leggere

Leggi tutto